Territorio - Comuni

POLIA

Cenni storici

Alcuni resti archeologici fanno risalire la nascita di Polia tra il V e l’VII secolo a.C.

Dall’analisi dei reperti rinvenuti nel territorio si ipotizza, infatti, che il borgo si trovava al centro della via di comunicazione che partiva dai maggiori porti della Grecia e del Medio Oriente, che approdava a Squillace e traversando l’Appennino permetteva di raggiungere la città di Roma.

A Polia, grazie alla posizione centrale, aperta un’università come si può ricavare da alcuni reperti greci che riportano l’effige dell’università con scritto Poleis. La tradizione vuole che S. Pietro, nel suo peregrinare da Gerusalemme ad Atene alla volta di Roma, passò per Polia, ove annunciò la “Buona novella”.

Il suo passaggio fu sottolineato dalla comunità attraverso l’edificazione di una chiesa a lui dedicata, nella vallata detta “Jammene” (dal greco iama-enes). Come molte città calabresi il terremoto del 1783 distrusse Polia, che allora contava circa 2.135 abitanti.

Lo sciame sismico, dalla durata di circa due mesi, distrusse ogni cosa, facendo scomparire la Polia greca, che aveva resistito per circa duemila anni ad invasioni e saccheggi.

Dalle macerie della vecchia Polia nacque l’odierno paese composto da quattro frazioni e due contrade.

Festa Patronale:

San Enrico che si festeggia il 15 Luglio

Fiera:

Altra Festività:

Sagre varie; Festa di san Rocco (16 agosto); Mostra dell’ artigianato con rappresentazioni artistiche; Estemporanea di pittura.

Mercato:

Da Visitare:

Alcuni palazzi ottocenteschi, le Chiese di Loreto, Vergine Maria, S. Nicola di Bari ( vincolo Soprintendenza), alcune chiese rupestri (S. Croce e Pedadace, Grotte Tragladite, Tre croci); Ruderi di Polia Vecchia.

Our Vision

Teaching the Professionals of tomorrow

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit, sed do eiusmod tempor incididunt ut labore et dolore magna aliqua. Ut enim ad minim veniam, quis nostrud exercitation ullamco laboris nisi ut aliquip ex ea commodo consequat. Duis aute irure dolor in reprehenderit in voluptate velit esse cillum dolore eu fugiat nulla pariatur.

Class Schedule | Curricular Activities

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit, sed do eiusmod tempor incididunt ut labore et dolore magna aliqua. Ut enim ad minim veniam, quis nostrud exercitation ullamco laboris nisi ut aliquip ex ea commodo consequat. Duis aute irure dolor in reprehenderit in voluptate velit esse cillum dolore eu fugiat nulla pariatur.

Class Schedule | Curricular Activities

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit, sed do eiusmod tempor incididunt ut labore et dolore magna aliqua. Ut enim ad minim veniam, quis nostrud exercitation ullamco laboris nisi ut aliquip ex ea commodo consequat. Duis aute irure dolor in reprehenderit in voluptate velit esse cillum dolore eu fugiat nulla pariatur.

Class Schedule | Curricular Activities
A Message From

Our Principal

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit, sed do eiusmod tempor incididunt ut labore et dolore magna aliqua.Ut enim ad minim veniam, quis nostrud exercitation ullamco laboris nisi ut aliquip ex ea commodo consequat. Duis aute irure dolor in reprehenderit in voluptate velit esse cillum dolore eu fugiat nulla pariatur.

v

Testimonials

What Parents are Saying

“Quis autem vel eum iure reprehenderit qui in ea voluptate velit esse quam nihil molestiae, vel illum qui dolorem eum fugiat quo voluptas nulla pariatur.”

“Excepteur sint occaecat cupidatat non proident, sunt in culpa qui officia deserunt mollit anim id est laborum. Sed ut perspiciatis unde omnis iste natus error sit voluptatem, totam rem aperiam, eaque ipsa quae ab illo inventore veritatis.”

“Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit, sed do eiusmod tempor incididunt ut labore et dolore magna aliqua. Ut enim ad minim veniam, quis laboris nisi ut aliquip ex ea commodo.

La città in numeri

 

Abitanti

Altitudine S.L.M.

Superficie Km²

Abitanti per KM²

Continua a visitarla

Coordinate: 38°45′N 16°19′E

Prefisso: 0963

C.A.P.: 89813

Frazioni: Cellia e Poliolo che costituiscono Polia Centro, Tre Croci e Menniti.