Rocco Salomone (Pizzo, 26 ottobre 1883 – Roma, 1º novembre 1960) è stato un avvocato e un politico italiano.

Iscritto da giovane al Partito Popolare Italiano, Rocco Salomone si candidò al Parlamento nel 1919 senza riuscire a essere eletto; accadde la stessa cosa anche in occasione delle elezioni politiche del 1946, stavolta con la Democrazia Cristiana, per l’elezione dell’Assemblea Costituente.

Venne eletto per la prima volta al Senato, l’8 maggio 1948, nelle liste della DC, in occasione delle elezioni per la I legislatura della Repubblica Italiana.

Fu in seguito rieletto, sempre con la DC, per le due seguenti legislature.

Nel corso della II Legislatura, ricoprì per due volte l’incarico di Ministro per l’agricoltura e le Foreste, durante i governi De Gasperi VIII e Pella.