Carmelo Zimatore (Pizzo Calabro 1850-1933) è stato un pittore italiano.

Carmelo Zimatore studiò pittura a Firenze come allievo di Michele Gordigiani.
Tornato in Calabria si  dedicò principalmente agli affreschi nelle cattedrali e nelle chiese di Calabria e Puglia.

Dopo la partenza del vescovo di Squillace Tosi che era stato il suo primo mecenate,  fu vicino al vescovo di Oppido Mamertina Canino dal quale ricevette numerose commissioni per affrescare l’Episcopio, il seminario, la chiesa di S. Cristina e la cattedrale di Oppido.

Nel 1875 fu insegnante della Reale Scuola di Pizzo: presso di lui si formarono importanti decoratori tra i quali ricordiamo Giuseppe Stillitani, Giuseppe e Gregorio Murmura.

La maggior parte dei suoi lavori si trovano nelle chiese di Pizzo, nella Certosa di Serra San Bruno a Fabrizia, a S. Andrea Ionio, a Polistena e in altri luoghi sacri del Sud Italia.