Situato nel centro storico della città di Vibo Valentia, Palazzo Gagliardi/Murmura, il palazzo fu fatto edificato dopo il terremoto del 1783 dai Marchesi Gagliardi, per la precisione da Luigi Gagliardi, sull’area di alcuni edifici religiosi, passò in proprietà alla famiglia Murmura nella seconda metà dell’Ottocento in seguito al matrimonio di un rappresentante della stessa con Antonietta Gurgo vedova Gagliardi.

A due piani, di 1700 m², sorge su piazza Garibaldi, fra il palazzo Gagliardi e la Chiesa di S. Maria degli Angeli. Al piano terra due ampi portali con arco a tutto sesto in marmo di Gimigliano immettono, attraverso un imponente androne, negli appartamenti padronali. Notevoli sono le scale, gli androni interni e il giardino retrostante.