Palazzo Di Francia – Ideato nel 1792 dall’architetto Gianbattista Vinci (1772-1834), sorge sulla collina prospiciente piazza San Leoluca, dove è anche ubicato il Duomo di Santa Maria Maggiore  a Vibo Valentia.

Presenta una facciata a due livelli, divisa in cinque settori e conclusa da balconate. L’androne d’ingresso è coperto da finte volte a crociera ribassate sostenute da pilastri, che immettono frontalmente nell’ampia corte, e lateralmente alle due rampe di scale che conducono al piano nobile.

Al retrostante giardino all’italiana, progettato da Pietro Frangipane, vi si accede attraverso un sistema di scale dal fondo del cortile.