La Chiesa di Maria Immacolata si trova nella zona più frequentata di Pizzo Calabro, dalla parte opposta a quella della terrazza sul mare dove ci sono le gelaterie più famose. La Chiesa, molto ben conservata, nacque nel 1630 per volere della congregazione di commercianti ed agricoltori locali devoti alla Vergine Maria.

Restaurata nel 2004 presenta una gradevole facciata dalle tinte chiarissime, con un portale sormontato da un arco a tutto sesto sottolineato dai semiarchi che incorniciano i finestroni laterali del livello superiore: quest’ultimo è dominato dalla statua dell’Immacolata posta al centro in grande risalto in una nicchia ad arco a sesto acuto.

L’edificio è sormontato da un crocifisso e dalla torre campanaria laterale. Al suo interno troverete diverse opere d’arte degne di nota, molte delle quali aventi la Vergine per protagonista. Tra queste ricordiamo la statua processionale dell’Immacolata, il quadro raffigurante la Madonna che salva i marinai dal naufragio, l’Annunciazione e diverse statue lignee conservate nella sagrestia.